Caffè Addis Abeba

Addis Abeba non è solo la capitale dell'Etiopia, ma anche del caffè. Questa città che ha il nome poetico che tradotto significa "nuovo fiore" ritiene il momento del caffè un rito quasi religioso. 
E' un rito che presenta l'influenza araba sul popolo ed è fatto in segno di grande rispetto verso le persone ospiti. 
Il rito inizia disponendosi in cerchio su un tappeto di fiori freschi ed erbe aromatiche e si sta' in silenzio guardando la preparazione del caffè fatto dalla padrona di casa che si muoverà con molta calma per dare enfasi alla preparazione.
Per prima cosa si fanno tostare i chicchi di caffè che emaneranno un profumo molto gradevole, dopo di che il caffè tostato verrà macinato in un mortaio e messo a bollire insieme all'acqua.
Una volta pronto, il caffè verrà travasato più volte da un recipiente all'altro per farlo raffreddare e per renderlo più profumato verrà unito dello zenzero grattato e infine versato tramite un setaccio in tazze senza manici dai colori brillanti.
Questo è un rito talmente coinvolgente che ci si dimentica del tempo che passa e ci si lascia andare ai profumi più o meno intensi del caffè, dello zenzero e dei fiori che vi circondano.
Questo inestimabile caffè viene importato in Italia da molto tempo ed è apprezzato per il suo gusto cioccolatato ed il profumo fruttato che ricorda i profumi e i sapori del suo paese di origine e che si riconosce dalla sua cremosità.
E' un caffè per intenditori che conoscono l'importanza delle origini e che riescono a degustare ciò che questo caffè nasconde.
Consapevoli del modo in cui si gusta questo particolare aroma nel paese in cui nasce, si verrà sommersi dalla magia del rito e non si potrà più fare a meno di berlo, prendendo il tempo necessario e staccando lo stress della giornata.
Ogni caffè porta con sè la sua storia e questo in particolare mostra il lato più rilassante del popolo etiope che noi italiani spesso dimentichiamo

Prova i Kit Assaggio

Kit Nespresso
40 capsule a 10 €
Kit Nespresso
20 capsule a 5 €
Seguici su: