Come utilizzare il caffè per combattere la cellulite

Come utilizzare il caffè per combattere la cellulite

E' cosa assai nota purtroppo che quasi nessuna donna è immune da quel fastidioso inestetismo chiamato cellulite. Vi sono però dei rimedi sani, economici e completamente naturali che permettono di ridurre questo sgradevole problema; uno di questi è l'utilizzo del caffè. Infatti quasi tutte le creme anticellulite adoperano la caffeina come ingrediente principale poichè essa è in grado di scatenate delle reazioni che rendono più facile smaltire le cellule adipose, danno un freno al moltiplicarsi delle cellule grasse ed infine impediscono l'immagazzinamento del glucosio. Perchè allora non sfruttare questo elemento così comune e facilmente reperibile in qualunque momento, per preparare la nostra crema anticellulite fai-da-te? In casa certamente i fondi di caffè non mancano mai visto che è una bevanda che consumiamo quotidianamente. Proprio per questo essi possono essere una base perfetta per realizzare il nostro personalissimo trattamento anticellulite gratuito ed efficace.

Come fare un impacco anticellulite al caffè

Se le abbiamo provate davvero tutte, acquistando scrubs e creme per contrastare la cellulite, ma nulla sembra averci dato i risultati sperati, allora giochiamoci la carta dei fondi di caffè. La caffeina possiede la formidabile capacità di mettere in azione il drenaggio dei liquidi favorendo di conseguenza la circolazione di quelli ormai stagnanti. In più favorisce il metabolismo della zona che si intende curare poichè agisce sui grassi del tessuto adiposo. Come fare allora un impacco anticellulite al caffè? Dopo aver preparato la bevanda, conserviamo i fondi in un recipiente di vetro simile a quello della marmellata. Aggiungiamo un pochino d'acqua e schiacciamo fino ad ottenere una miscela omogenea, la quale andrà poi applicata sulle zone più colpite dalla cellulite (cosce, glutei e pancia) una o due volte a settimana massaggiando bene per far penetrare a fondo il composto. Alcune donne alla semplice miscela composta dal fondo di caffè e dall'acqua spesso preferiscono aggiungere anche un goccio di olio d'oliva oppure un goccio di miele per rendere il miscuglio lievemente più morbido. Una volta applicato questo miscuglio, chiudiamo tutto con la pellicola trasparente e teniamo in posa per 30 minuti circa in modo che agisca efficacemente. Trascorsi questi 30 minuti risciacquiamo abbondantemente con acqua calda facendo una doccia, avendo cura di non far cadere la poltiglia sul pavimento poichè è molto difficile da togliere. Infine applichiamo una crema idratante praticando un bel massaggio che faccia penetrare a fondo la crema nell'epidermide. Se ripetiamo quest'operazione per due settimane di seguito, ci accorgeremo presto che la nostra pelle avrà acquisito più luminosità, sarà più tonica, liscia e idratata; in più la caffeina nel frattempo continuerà a bruciare i grassi. Ovviamente questo impacco casalingo, così come lo scrub ai fondi di caffè o altri prodotti fatti in casa, non compie miracoli, soprattutto se non lo si abbina ad una sana e corretta alimentazione, ad un pò di moto (soprattutto della ginnastica che miri alle zone colpite dalla cellulite) e ad un consumo almeno di 2 litri di acqua al giorno.

Prova i Kit Assaggio

Kit Lavazza a modo mio
20 capsule a 5 €
Kit Nespresso
40 capsule a 10 €
Kit Lavazza point
20 capsule a 5 €
Kit Nespresso
20 capsule a 5 €
Seguici su: