Specie di caffè

Le specie di caffè principalmente coltivate sono le seguenti:

 

l'Arabica è stata la prima pianta di caffè utilizzata per la produzione e fu introdotta intorno al 1450, viene prevalentemente coltivata in Etiopia, Sudan, Kenya e Yemen, ad un'altitudine che varia dai 1000 ai 2000 metri;
la Robusta è una specie che proviene dall'Africa, tra la Guinea e l'Uganda, è una coltivazione che ha avuto origine nell'Ottocento ma è molto diffusa in tutto il mondo anche grazie alla sua particolarità di poter essere coltivata anche sotto ai 700 metri;
la Liberica è tra le tre specie quella meno diffusa, è coltivata, oltre che nel suo Paese di origine la Liberia, anche in Africa occidentale, nelle Filippine e in Indonesia.  

Prova i Kit Assaggio

Kit Nespresso
20 capsule a 5 €
Kit Nespresso
40 capsule a 10 €
Seguici su: